Tour Giornaliero della Valle d'Itria

Partenza da:  Porto Cesareo

Orario di inizio: 09:00

Durata: 9 ore

Rientro previsto: 18:00

Numero minimo di persone: 3

Partenza da:

Prezzo a partire da: € 60 / persona

Prezzo a partire da: Contattarci per gruppi numerosi

Conosciuta anche come la Murgia dei Trulli, questa parte di Puglia si estende tra le province di Bari, Brindisi e Taranto. C’è un’aria magica in questa zona e ogni borgo, sembra splendere di luce propria ed essere avvolto da un’atmosfera unica e fiabesca.

Con l'arrivo dell'estate, tutti programmano delle belle e gradevoli vacanze per consentirsi il meritato riposo dopo mesi di impegnativo lavoro! Sia che si tratti di mare, sia che si tratti di montagna o di zone collinari, l'importante è organizzare una vacanza che concili il riposo, il divertimento e anche escursioni culturali! Perché la cultura non va in vacanza e soprattutto perché è importante conoscere posti nuovi, tradizioni, costumi e abitudini alimentari! Chi viaggia con intelligenza, spirito di iniziativa e fascino culturale ha sempre qualcosa da raccontare!! Partiamo con il nostro tour da organizzare nella Valle d'Itria, in Puglia!

Alberobello

Prima tappa è sicuramente la città di Alberobello! Conosciuta per i suoi caratteristici Trulli, patrimonio dell'Unesco, Alberobello conserva tutto il suo fascino di città tradizionale, rappresentato da un agglomerato urbano di 1500 trulli, ad oggi completamente abitati o adibiti a negozi, quindi visitabili nel loro interno. È possibile visitare la parte storica della città, con i quartieri più suggestivi: "Rione Monti"e "Aia Piccola". Un vero presepe di bianche abitazioni con un grigio berretto piramidale e un labirinto di strade dove tutto sembra un surreale viaggio nelle favole. Non può mancare la visita della Chiesa più importante, in onore ai Santi Medici, protettori della città.

Locorotondo

Considerato uno dei borghi più belli d' Italia, Locorotondo sorge sulla sommità di un colle, racchiuso da una circolare cinta muraria; le abitazioni di pietra bianca con i tetti di lastre calcaree, rendono questo piccolo centro, una rappresentazione quasi unica nel suo genere.
La città oggi è rinomata per la secolare coltivazione di vigneti di uva bianca, da cui deriva l’omonimo e famosissimo “Locorotondo Doc”. Importante fare una sosta presso la Chiesa Madre San Giorgio! Spettacolare dal punto di vista della tradizione, Locorotondo è ideale anche per la movida notturna, grazie a locali tipici dove degustare specialità tipiche del posto.

Martina Franca

Al confine con la terra tarantina, troviamo la città di Martina Franca, un connubbio perfetto tra arte e storia, relax e divertimento. È una città famosa soprattutto per i suoi edifici barocchi, come i palazzi Panelli, Blasi e Motolese, tutti arricchiti da logge decorate in ferro battuto. Tappa fondamentale è la Basilica di San Martino, per ammirare il magnifico centro storico in stile barocco e rococò. Consiglio Martina Franca per organizzare una bella serata in compagnia, tra pub, bar e ristoranti vari, ricca di negozi e posti di incontro!

Ostuni
E infine Ostuni, la "Città Bianca" per eccellenza. Un fiabesco paesaggio di colorazione monocromatica, dove il bianco si esprime in tutte le sfumature del centro abitato. La scelta risale alla volontà di rendere luminosi anche gli strettissimi vicoli del vecchio borgo, oltre che dalla facile reperibilità della calce. Bellissima l’architettura e i monumenti. Da non perdere la Concattedrale gotica, le numerose chiese barocche e medievali e i bellissimi palazzi storici del centro. Il tutto in un contesto paesaggistico fatto di distese di ulivi millenari, grotte carsiche e fondali marini di incredibile bellezza e pulizia.