Quando andare in Salento

Quando andare in Salento

Il territorio salentino vanta un offerta turistica molto ampia e riesce a soddisfare tutte le tipologie di turismo (balneare,termale,enogastronomico,brevi week-end,giovanile etc). Nota meta turistica negli ultimi anni è diventata una delle mete più ambite d’Europa, soprattutto per il mare spesso paragonato alle Maldive,ma anche all'ospitalità della gente locale. Anche il buon cibo è un attrattiva della Puglia,rinomato è sopratutto l'ottimo vino. Detto ciò,quindi,quando è il miglior periodo per andare in Salento?La risposta è..dipende.

ESTATE

L'estate è naturalmente il periodo migliore se vogliamo trascorrere una vacanza all'insegna del mare,del sole,delle spiagge,dove le più famose località salentine si riempiono di turisti di ogni parte del mondo, Dove difficilmente ci si annoia grazie anche al ricco calendario di eventi e sagre presenti sul tutto il territorio. In questo periodo,se siete amanti del relax in spiaggia è consigliato venire in Salento nei mesi di giugno o Settembre,risparmiando anche sul prezzo di hotel,voli e noleggio auto, in quanto i mesi di luglio e agosto sono solitamente affollati con scarsa disponibilità e relativi prezzi; consigliabile sempre prenotare con un buon anticipo tali servizi.

Inoltre in estate ci sono innumerevoli attività nelle varie zone balneari,quali noleggio e tour in barca,kayak,immersioni e snorkeling per gli appassionati. Anche il semplice passeggiare tra le viuzze di Otranto,dopo aver trascorso una giornata in spiaggia,tra li innumerevoli negozietti del centro storico, oppure gustare un ottima cena nel centro storico di Gallipoli.

In estate inoltre,Gallipoli da qualche anno a questa parte, è una delle destinazione più ambite dai giovani di tutta Europa in cerca di divertimento. Numerosi sono infatti i lidi che di giorno offrono musica e aperitivi,ma è di notte che questa città comincia a brillare,con le sue discoteche e la movida notturna in cui non mancano i modi di trascorrere del tempo fino le prime luci del mattino.

INVERNO

Se invece cerchiamo una vacanza o un week-end all'insegna del relax,del buon cibo e della tranquillità,anche in questi mesi il Salento può essere un ottima meta,grazie sopratutto a inverni mai particolarmente freddi e clima mite anche in autunno. E' possibile ad esempio visitare Lecce,capoluogo barocco ricco di particolari tesori architettonici,assaporare i numerosi piatti tipici,o organizzare i sempre più richiesti tour nelle varie cantine per degustare i rinomati vini pugliesi.

Approfittando del clima più mite, si può visitare la vicina Valle d'Itria, che con le sue favolose masserie,trulli e centri storici,vanta essere tra le mete preferite di molte celebrità italiane e non. Da segnalare inoltre il vicino Zoo Safari di Fasano,che con i suoi 140 ettari e 200 specie diverse,vanta essere il parco faunistico più grande d'Italia e tra i più grandi al mondo.

Nel periodo natalizio,il Salento si arricchisce di eventi e sagre, quasi come il periodo estivo,grazie ai numerosi presepi viventi sparsi su tutto il territorio,presepi monumentali,tra cui il più famoso quello realizzato all'interno dell'Anfiteatro romano a Lecce e dei mercatini,ricchi di manufatti artistici locali in pietra leccese,cartapesta o ceramica.